DE | IT 

1827 - 1872


Schleppe birrificio a vapore

1827 si vende il terreno Schleppe a Joseph Löschnigg, un mastro birraio a caldaie, che costruisce il primo edificio birraio Schleppe. Joseph Löschnigg si rassicura l´azienda attraverso un privilegio imperiale che ancora oggi é presente nel registro del terreno. Allora produce una vera specialità, la più moderna bevanda birraria del mondo, la cosiddetta birra a vapore. Il fatto che viene promossa come una "novità e particularitá" rende la birra Schleppe famosa nel territorio della città e aumenta la sua diffusione.
Joseph Löschnigg raggiunge degli ottimi risultati che il 30 giugno 1827 riesce ad espandere il permesso alla vendita alla provincia Magaregg ed il 1 luglio 1834 a tutta la Carinzia. Grazie alla continua crescità della vendita e produzione Löschnigg sviluppa l´azienda che vale la pena la costruzione di una cantina nelle rocce per l´immagazzinamento della birra, nella collina al sudest del birrificio.